Log in
A+ A A-

Il voucher per la cultura dedicato ai 18enni, le ricadute per i soci di Assomusica

Il presidente di Assomusica Vincenzo Spera spiega come agire riguardo al voucher governativo dedicato alla promozione della cultura fra i 18enni: "Il Governo aveva deliberato la concessione di un Bonus da 500 per ciascun giovane che nel 2016 compie 18 anni. Questo bonus può essere speso solo per spese culturali tra cui la Musica. Finalmente Il decreto per il bonus da 500 euro ai diciottenni "è pronto". Per l'utilizzo del bonus è stata realizzata un'app cui potranno accedere sia i diciottenni che gli esercenti.

Per ricevere il voucher, da spendere in cultura, occorrerà iscriversi all'app. La prossima settimana avrò un incontro presso gli uffici del Sottosegretario alla Presidenza, Tommaso Nannicini, per avere maggior dettagli sul funzionamento e sarà mia cura darvene immediata comunicazione.

A puro titolo informativo il provvedimento riguarderà circa 550.000 per una spesa complessiva di circa 275 milioni di euro. Poiché ritengo che buona parte dei giovani siano propensi a spenderli per partecipare a concerti da noi organizzati, bisogna che proponiamo azioni che possano consentirci di attirare e sensibilizzare più giovani possibili. Un’idea tra le tante potrebbe essere offrire uno sconto, o una vendita privilegiata a chi utilizza il bonus, chiaramente per una percentuale della capienza e per un periodo limitato".