Log in
A+ A A-

Bruxelles critica l'Italia: 'Basta fondi UE per i concerti di Elton John'

Il monito, chiaro e deciso, arriva da Johannes Hahn, commissario Ue alle Politiche regionali, che in un'intervista rilasciata all'ANSA - nell'annunciare una stretta sui controlli per le concessioni di finanziamenti europei - ha indicato come exemplum vitandum l'impiego di sovvenzioni europee adottato dalla Regione Campania nel 2009, quando fu corrisposto alla popstar britannica Elton John un compenso da 720mila euro per un concerto a Piedigrotta. "Ci sono tipi di progetti che non vogliamo più vedere e altri che vorremmo di più", ha spiegato il commissario: "Ci sono già buoni esempi in giro, come le Tecnopoli in Emilia Romagna, i piani di sviluppo urbano integrato in Toscana, o quelli per le energie rinnovabili in Puglia". Non sarà più tollerato, invece, l'impiego di fondi "per eventi come il concerto di Elton John a Napoli, o per l'autostrada A3 tra Salerno e Reggio Calabria".

"L'Italia non aveva diritto di utilizzare quei fondi per una manifestazione del genere, quindi li abbiamo chiesti indietro",dichiarò in merito già nel 2010 il portavoce della Commissione Ton van Lierop, "Quanto stanziato poteva sì essere impiegati per promuovere eventi culturali, ma non una singola esibizione, slegata da qualsiasi contesto, di un rocker straniero".

Fonte Rockol.it

Last modified onMercoledì, 14 Agosto 2013 18:23