Log in
A+ A A-

L'Wren Scott, annullato il resto del tour australiano dei Rolling Stones

 

Chi aveva giurato che i Rolling Stones avrebbero annullato non più di una sola data del loro tour australiano e neozelandese, magari più per le altissime penali che per altro, è stato smentito: la band ha infatti oggi cancellato tutti i rimanenti concerti del "14 on fire". Con un comunicato congiunto - pubblicato in homepage sul loro sito ufficiale, www.rollingstones.com - il veterano gruppo britannico semplicemente ringrazia i fan confidando che sarà capita la gravità del momento.

Gli appuntamenti annullati e che saranno onorati in date da fissare più avanti:

19 marzo - Perth, Arena
22 - Adelaide, Oval
25 - Sidney, Allphones Arena
28 - Rod Laver Arena, Melbourne
30 - Hanging Rock, Macedon Ranges, Vic
2 aprile - Brisbane, Entertainment Centre
5 – Mt Smart Stadium, Auckland.

Gli Stones, che già avevano dato un colpo di spugna allo show di Perth, consigliano ai fan di non gettare i biglietti perché i concerti sono semplicemente posposti. La situazione, nel caso qualcuno non avesse seguito la vicenda, si è venuta a creare per l'improvvisa scomparsa di L'Wren Scott, da tredici anni al fianco di Mick Jagger.

Il cantante degli Stones ha affermato, con una dichiarazione pubblica: "Mi sto sforzando di capire come possa il mio amore e la mia migliore amica aver posto fine ai suoi giorni in maniera così tragica. Avevamo trascorso assieme tanti fantastici anni e per noi avevamo ritagliato una gran bella vita".

Intanto, nella ridda di voci che si affastellano tentando di capire il perché del gesto, tralasciando le ipotesi più torbide ne spunta una che potrebbe avere qualche consistenza oltre alle supposizioni circolate ieri sulle grosse difficoltà finanziarie della 49enne stilista: "Hollywood Life" fa notare che, sebbene non si tratti affatto di una spiegazione, L'Wren avrebbe avuto una sorta di depressione che qualche settimana fa l'aveva spinta ad un atto di autolesionismo.

 

fonte: rockol.it

Last modified onMercoledì, 19 Marzo 2014 10:40