Log in
A+ A A-

Sole 24 ore: L'Europa può battere gli Stati Uniti nello streaming musicale

Non è possibile fare alcun paragone tra la potenza di fuoco della Silicon Valley e quella di qualsiasi altro distretto tecnologico in tutto il mondo. In California c'è Facebook, 1,7 mliardi di utenti, Apple che ha 230 miliardi di dollari in contanti e ancora Google in grado di raccogliere 20 miliardi attraverso la pubblicità in un solo trimestre.

Questo non vuol dire che il resto del mondo sia spacciato. Quello che è successo questa settimana in Europa potrebbe infatti cambiare gli equilibri di un settore. Se infatti Spotify dovesse comprare SoundCloud potrebbe nascere un colosso dello streaming musicale in grado di combattere ancora meglio con i servizi americani, soprattutto con Apple Music, che in questo momento sembra l'unico che potrebbe superare Spotify.

SoundCloud è un gruppo di Berlino con una comunità di ascoltatori e iscirtti di 200 milioni di persone. Spotify, svedese di Stoccolma, ha 100 milioni di iscritti di cui 40 milioni a pagamento. Un gigante rispetto a Apple Music, che ha solo 17 milioni di utenti, anche se è nata qualche anno dopo e sta continuando a crescere.

Quali sono i punti forza di SoundCloud? Il gruppo di Berlino ha un pubblico enorme, migliai di canzoni originali provenienti dal panorama underground e ancora migliaia di remix e versioni speciali di pezzi famosi. Infine è molto amato dalla comunità di creativi in tutte le principali città del mondo. La sua unica debolezza è l'incapacità di trasformare gli utenti in denaro. Ma su SoundCloud ci sono artisti molto validi che non hanno alcun contratto discografico e che sono in attesa di essere scoperti. E Spotify potrebbe usarli per aumentare i profitti ed evitare di passare dalle case discografiche, che drenano la maggior parte dei ricavi del gruppo.

Inoltre ricorda il Financial Times - il quotidiano che ha dato la notizia del possibile accordo - questo è il momento migliore per una fusione con SoundCloud. Il gruppo sta faticando da tempo, certo, ma ha appena raccolto 70 milioni di dollari da Twitter e ha fimato un accordo con Sony per i diritti delle sue canzoni. In questo momento la sua valutazione è di 630 milioni di dollari.