Log in
A+ A A-

Il 10 aprile in vigore nel Regno Unito le nuove norme per il copyright

Entreranno in vigore il 10 aprile nel Regno Unito le nuove regole emanate dal governo in base alla direttiva del 2014 dell’Unione europea per il copyright e le licenze della musica online. Chi si occupa di musica in campo digitale dovrebbe così essere facilitato nell’operare attraverso i confini pur garantendo la remunerazione a chi detiene i diritti.

Fra i punti chiave ci sono la possibilità, da parte degli autori di canzoni e di chi detiene i diritti, di autorizzare una società che li gestisca in un’area a loro scelta, indipendentemente da dove siano basati nel territorio dell’Unione. Potranno anche garantire le licenze per usi non commerciali a loro scelta.

I pagamenti, inoltre, non dovranno arrivare più di nove mesi dopo la fine dell’anno finanziario durante il quale sono stati raccolti i profitti provenienti dai diritti.