Log in
A+ A A-

Progetto Life: un'opportunità per Assomusica

5 giugno 2013 - Assomusica in partnership con l’ISPRA ha intenzione di partecipare a un bando europeo coinvolgendo gli Associati.

 

Assomusica con l’Ispra - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - l’Università di Roma La Sapienza e Sonora srl, ha intenzione di partecipare a un bando europeo per la realizzazione di progetti che affrontino il problema dell’impatto ambientale nei suoi molteplici aspetti.

Il nostro progetto ha come focus la mitigazione dell’impatto legato al rumore e alle vibrazioni connesse agli spettacoli dal vivo, con l’obiettivo di fornire una metodologia utile a valutare, prevenire e ridurre i livelli di rumore e vibrazione, nonché gli effetti psico-acustici generati ai ricettori.

 Il percorso prevede una prima fase di studio, anche grazie all’esecuzione di campagne di rilevazione, sulla caratterizzazione delle emissioni acustiche delle diverse tipologie di impianti di diffusione sonora in correlazione ad un campione di venues selezionate.

 Non avendo al proprio interno Assomusica le competenze necessarie per operare in tale direzione, ad eccezione del coordinamento organizzativo e della consulenza tecnica affidata all’Architetto Carbone, si è deciso di coinvolgere direttamente gli Associati individuando un produttore, un organizzatore e un gestore di venue da coinvolgere direttamente nell’attività.

Condizioni necessarie per poter accedere al Bando sono il poter dimostrare di sostenere un costo complessivo annuo per personale dipendente assunto con contratto a tempo indeterminato non inferiore ai 150.000,00 euro; la candidatura sarà sottoposta ad approvazione dell’Ispra.

Chiediamo, pertanto, agli Associati Assomusica di comunicare alla Segreteria l'eventuale disponibilità a partecipare al progetto nel più breve tempo possibile e, comunque, non oltre il 10 giugno prossimo.